Un Modena spuntato e col morale a pezzi affronta il turno casalingo di Coppa Italia a Forlì oggi alle ore 17

Commenti disabilitati su Un Modena spuntato e col morale a pezzi affronta il turno casalingo di Coppa Italia a Forlì oggi alle ore 17

La lista disposta dal tecnico Capuano

Aldrovandi, Ambrosini, Arcaleni, Badjie, Calapai, Castagna, Chiriac, Fautario, Giorno, Loi, Manfredini, Minarini, Persano, Popescu, Remedi, Tito, Zito.

I 18 convocati dal tecnico Indiani per la gara contro il Modena:
Zaccagno, Biagini, Surraco, Mulas, Regoli, Zappa, Cauterucci, Viti, Priola, Boggian, Quaranta, Ferrari, Minardi, Hamlili, Tartaglione, Luka, Ludovisi, Vrioni

Partita allo Stadio Morgagni di Forlì tra Modena e Pistoiese, canarini senza Nolè, sempre più fuori dai programmi futuri della società e Momentè contro un avversario che presenta giocatori di spessore per la categoria dalla cintola in su soprattutto: in primis, Surraco e Vrioni.

“Non abbandono la nave, fiero ed orgoglioso di essere l’allenatore dei gialloblu”. Queste parole sono un ulteriore prova del carattere del tecnico canarino ma la situazione societaria rimane complicata: senza società, senza casa ed oggi a Forlì senza tifosi canarini
al seguito e il mister aggiunge :”La mia speranza è che le questioni societarie vengano risolte presto, mi auguro che quella di Forlì sia la prima e l’ultima partita in esilio. Far giocare il Modena lontano dal Braglia sarebbe una sconfitta di tutti..” Bisogna credere al coraggio e alla buona fede di Ezio Capuano, ma la nave rischia di affondare ugualmente: va bene, eroico ma di una guerra già persa…

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Comments are closed.