Pollicino Se hai perso la strada di casa… Sul sentiero delle diversità

Commenti disabilitati su Pollicino Se hai perso la strada di casa… Sul sentiero delle diversità

In occasione dell’assegnazione del premio Ronzinante,venerdì 8 dicembre alle 16,30,

l’associazione C.R.E.A. propone Pollicino, se hai perso la strada di casa…..

spettacolo rivolto alle giovani generazioni

al teatrino della Casa nel Parco.

Siamo alla terza edizione del premio Ronzinante bandito dall’
associazione
C.R.E.A. che con questo progetto
intende promuovere e divulgare il patrimonio della cultura della diversità attraverso l’illustrazione per l’infanzia.

Si tratta di rileggere i grandi classici della letteratura attraverso un racconto per immagini che
ponga al centro la disabilità e la differenza.

In collaborazione con la casa editrice UOVONERO, quest’anno si è
chiesto agli illustratori di misurarsi con l’autismo attraverso la rilettura dei mondi avventurosi e fantastici dei romanzi di Jules Verne.

Torna la compagnia Sassolini. tracce di fiaba

che già avevamo ospitato
due anni fa
con Tarantolin rabbioso.

Questa volta assisteremo allo spettacolo

Pollicino Se hai perso la strada di casa…

Narrazione e pittura per grandi e piccini
a cura di Sassolini, tracce di fiaba.

Durata 45 minuti.
Età consigliata 3-7 anni.

La fiaba è la chiave per aprire le porte del nostro mondo interiore, parla il linguaggio delle nostre emozioni più profonde, racconta le nostre paure e le nostre fragilità fornendoci la soluzione per ritrovare la serenità.Tutti i bambini attraversano “boschi” crescendo, a tutti capita di sentirsi soli, impauriti, abbandonati. Entrare nel mondo della fiaba vuol dire incontrare la profondità del nostro essere e della nostra esistenza ma senza rischi, perchè qualsiasi azione viene compiuta dai personaggi della storia che, come specchi, riflettono il nostro io interiore, facendoci scoprire sfaccettature e angolazioni non sempre visibili delle svariate situazioni che ci troviamo ad affrontare.

Pollicino, personaggio molto amato dai bambini di tutti i tempi, il più piccolo di sette fratelli, il più taciturno, emblema di determinazione, astuzia è coraggio è una fiaba che ci porta attraverso e oltre il bosco, nell’affermazione delle capacità dei più piccoli nell’affrontare e superare le difficoltà. Anche le protagoniste della nostra storia si sono perse e non sanno come trovare la strada, ma cercando nelle tasche scoprono di avere…un sassolino, un pezzettino di legno, uno stivaletto minuscolo, una crosta di pane secco…e qualche altro ingrediente che, se ben mescolato può “aiutare a trovare la strada?”No, ma sicuramente può aiutare a prendersi del tempo per raccontare, ascoltare, capire…perché perdersi è anche un modo per riscoprirsi. E allora decidono di raccontare una storia: Pollicino appunto, di Charles Perrault. Ognuna narra con la sua arte: una con la voce, l’altra con la mano. Una racconta, parla, canta, balbetta, l’altra disegna su una grande tela, pittura, pastrocchia, colora…rende visibile, durante il racconto, lo spazio dell’immaginazione. Durante la narrazione i bambini saranno coinvolti da suoni e da immagini in un gioco costante tra parola, colore, azioni. La fiaba prenderà forma su una grande tela bianca e i bambini parteciperanno alla realizzazione dell’opera finale con il loro tocco speciale. Rimarranno a voi parole per orecchie e cuore e un grande lenzuolo dipinto per sognare per ore.

CHE COS’E’ RONZINANTE?

Ronzinante è un PREMIO BIENNALE PER GIOVANI ILLUSTRATORI, bandito dall’Associazione C.R.E.A.

QUAL E’ LA FINALITA’ DEL PROGETTO?

Promuovere e accompagnare i bambini a ragionare sul loro essere nel mondo, sulla loro percezione della diversità e su come loro possano attivarsi per vivere meglio il rapporto con chi è in difficoltà;

COM’E’ STRUTTURATO IL PROGETTO?

Il progetto prevede un percorso biennale. Negli anni dispari viene promulgato il bando, mentre negli anni pari si lavora con il vincitore per la costruzione dell’albo illustrato. L’uscita dell’albo illustrato e la presentazione del nuovo bando sono momenti che coincidono con Bologna Children’s Book Fair. Negli anni dispari, ed in occasione della selezione dei lavori giunti a concorso, RONZINANTE diventa anche un’importante manifestazione che coinvolge diverse agenzie di formazione del territorio.

QUALI SONO LE CREDENZIALI DEL PROGETTO?

Fra i partner di questo progetto possiamo annoverare, oltre a uovonero, che pubblicherà l’albo illustrato per l’edizione 2017, IL NUOVO COMITATO NOBEL PER I DISABILI fondato da Dario FO, UNIONE DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO, COMUNE DI SASSUOLO, GULLIVER COOPERATIVA SOCIALE, ISTITUTO SUPERIORE D’ARTE VENTURI di Modena, ASSOCIAZIONE AUTORI DI IMMAGINI, ACIF MODENA, AMA FUORI DAL BUIO.

VISULIZZAZIONE SITO WEB OLTRE 8.000

CONTATTI FACEBOOK NELLE SETTIMANA DELLA PREMIAZIONE OLTRE 30.000

PAESI RAGGIUNTI 10 IN TUTTO IL MONDO

PERSONE A CUI PIACE LA PAGINA FACEBOOK2.350

ILLUSTRATORI PARTECIPANTI DA QUASI TUTTE LE REGIONI ITALIANE

STUDENTI COINVOLTI NEI LABORATORI TENUTI NELLE SCUOLE 300 CIRCA

Tutte le informazioni ed il bando completo su

www.premioronzinante.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Comments are closed.