Mister De Zerbi:”Contro la Ternana, sarà gara vera”

Commenti disabilitati su Mister De Zerbi:”Contro la Ternana, sarà gara vera”

“Siamo partiti da poche settimane e siamo in costruzione, è un gruppo che ha idee nuove: ci vorrà tempo, penso il Sassuolo sia una squadra di buon livello, la crescita passa attraverso tappe importanti come quella di domani in Coppa Italia”. Mister De Zerbi parla a proposito della gara di domani sera al Mapei, sfida che rappresenta l’esordio stagionale del nuovo Sassuolo, precisando:”Sarà gara vera, non esistono partite a metà: le scelte per la partita contro l’Inter passano dalla gara di domani, sono curioso di vedere i miei ragazzi da un punto di vista fisico e soprattutto avrò delle indicazioni sotto il profilo organizzativo: voglio impegno, coraggio ed intraprendenza – precisa – prima di tutto il desiderio di mettere in pratica alcune impronte di gioco al di là delle difficoltà e dei limiti del momento”. Le amichevoli estive hanno palesato alcune difficoltà difensive in casa neroverde, il tecnico bresciano riferisce:”Bisognerà intervenire, con giocatori funzionali al modello di gioco – chiarisce – anche contro il Parma in amichevole, gara persa 1-2, abbiamo condotto noi il gioco fallendo diverse occasioni da gol e subendo in contropiede due reti che in un futuro molto prossimo riusciremo sicuramente ad evitare – continua -mi è piaciuta la voglia del Sassuolo di fare la partita con personalità, tutto questo a dimostrazione della grande disponibilità del collettivo, dobbiamo essere bravi a tenere le manovre avversarie: tutto passa dal sacrificio collettivo, ma anche dalla capacità di sofferenza del singolo, quando in squadra hai molta qualità tecnica devi poi imparare a soffrire quando il possesso palla è dei tuoi avversari”. Nonostante, i lavori in corso l’allenatore neroverde non vuole distrazioni e dal canto suo conclude:”Non è il momento di fare prove , giocherà la formazione in grado di fornirmi le maggiori certezze in termini di rendimento”. Work in progress, ma comincia la stagione 2018/19 e bisognerà partire col piede giusto…

Comments are closed.