“L’arte di essere diverso” Juri Roverato, esperto di teatro e danceability e le sue collaborazioni: la diversità come forma di spettacolo artistico

Commenti disabilitati su “L’arte di essere diverso” Juri Roverato, esperto di teatro e danceability e le sue collaborazioni: la diversità come forma di spettacolo artistico

“ L’ARTE DI ESSERE DIVERSO”
JURI ROVERATO, ESPERTO DI TEATRO E DANCEABILITY, AFFETTO FIN DALLA NASCITA DA TETRAPARESI SPASTICA, RINNOVA LA SUA COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE QUINTA PARETE PRESSO L’AUDITORIUM BERTOLI DI SASSUOLO E NELLE SCUOLE DI MODENA E REGGIO EMILIA

Enrico Lombardi direttore di Quinta Parete spiega così il motivo di questa importante collabora-zione: “Lavorare con Juri ti permette di vedere le cose da un nuovo punto di vista, capovolge il tuo modo di fare arte e vivere la vita”
Juri Roverato attore, coreografo, danzatore ed esperto di danceability, padovano di nascita ma cittadino del mondo, grazie alla sua intensa attività artistica che l’ha visto collaborare con compa-gnie internazionali, come la Raffaello Sanzio di Romeo Castellucci, Un curriculum artistico ricco e articolato quello di Roverato, classe 1977, laureato in filosofia all’Università degli studi di Padova; affetto fin dalla nascita da tetraparesi spastica ha fatto dell’arte e della cultura la sua ancora di salvezza lanciando un messaggio di speranza e resilenza: coraggio, determinazione e una grandissima forza d’animo sono gli ingredienti che hanno portato Juri ad essere un grande esempio per tutti, non solo nel mondo del teatro.
Juri, infatti, non è soltanto un esecutore ma anche un grandissimo formatore: da anni conduce la-boratori rivolti a tutte le età portando avanti una ricerca che si basa sulle possibilità di raccontare il proprio mondo interiore attraverso il corpo partendo dal presupposto che non importa quanto il tuo corpo sia diverso.
La collaborazione con Quinta Parete, fortemente voluta da Enrico Lombardi e su cui l’associazione ha speso molte energie, è iniziata lo scorso anno con un progetto pilota durato un mese e prose-guirà quest’anno da febbraio fino ai primi di giugno e vedrà Juri impegnato in diversi laboratori per bambini, ragazzi, adulti, insegnanti e genitori, sia all’interno delle scuole che nei corsi permanenti dell’associazione.
“L’obiettivo di Quinta Parete” conclude Lombardi “sarà quello di fare entrare in maniera stabile Juri all’interno dello staff della nostra associazione, non solo per quanto riguarda l’insegnamento nelle scuole e i corsi teatrali permanenti ma anche nella realizzazione e produzione di spettacoli”.
Un obiettivo che piano piano di sta concretizzando, nonostante le enormi difficoltà logistiche ed economiche.

Quinta Parete – Largo Verona 4, Sassuolo (MO)
Tel/Sms/WhatsApp 388.816 8232
Mail: comunicazione@quintaparete.org
Web: www.quintaparete.org
Facebook: www.facebook.com/AssociazioneQuintaParete
Instagram: https://www.instagram.com/quinta_parete
Twitter: http://twitter.com/QuintaParete

Comments are closed.