La Tari è applicata in modo corretto Sul sito già dal maggio scorso spiegate le modalità utilizzate

Commenti disabilitati su La Tari è applicata in modo corretto Sul sito già dal maggio scorso spiegate le modalità utilizzate

Il Comune di Fiorano Modenese tranquillizza i suoi cittadini che la Tari viene applicata in modo corretto, come prescrive il regolamento della tassa all’articolo 5 comma 4: “Le cantine, le autorimesse o gli altri locali pertinenti ad abitazioni non rilevano separatamente ai fini dell’applicazione della parte variabile della tariffa”.

Il servizio tributi aveva pubblicato in data 8 maggio 2017 nell’apposita area del sito internet istituzione del Comune, dedicata all’area tematica “Tributi, imposte e tasse”, la newsletter tributaria nella quale a pagina 8 erano riportati i criteri di calcolo per la Tari che specificano il criterio qui sotto riportato. Tale newsletter era stata inviata ad associazioni di categoria, commercialisti, patronati ecc.

Con una apposita comunicazione, Hera, incaricata della fatturazione e della raccolta del tributo, ha confermato di aver correttamente applicato la Tari alle pertinenze (garage, cantine e altro), calcolando la quota variabile della tariffa una sola volta, in base al numero di componenti del nucleo famigliare o degli occupanti.

Hera conferma inoltre che gli operatori di contatto clienti sono stati informati e sensibilizzati al fine di fornire le opportune rassicurazioni ai contribuenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Comments are closed.