Carpi a Bari in totale disinvoltura…

Commenti disabilitati su Carpi a Bari in totale disinvoltura…

 

I convocati del Carpi per la trasferta di Bari

PORTIERI

1 Serraiocco, 12 Brunelli, 22 Colombi

DIFENSORI

3 Capela, 13 Poli, 14 Ligi, 20 Bittante, 25 Pachonik, 26 Calapai

CENTROCAMPISTI

4 Sabbione, 5 Verna, 8 Giorico, 16 Garritano, 19 Pasciuti, 21 Saric, 24 Mbaye, 27 Jelenic

ATTACCANTI

10 Mbakogu, 11 Melchiorri

Restano a Carpi gli indisponibili Nzola, Belloni, Palumbo, Saber, Malcore, Concas, Di Chiara e Brosco.

Carpi che affronterà la difficile trasferta di Bari con diverse assenze. Probabilmente sarà l’ultima panchina biancorossa di mister Calabro: il calcio del tecnico salentino non ha entusiasmato per la poca voglia di osare, ma tracciando un bilancio complessivo l’obiettivo salvezza è stato raggiunto senza particolari problemi e con largo anticipo. Raccogliere l’eredità Castori non era semplice, nel corso della stagione il passato ha pesato e Calabro ha pagato dazio con alcune scelte difficili da comprendere, ma il tecnico ex Virtus Francavilla quando chiamato a vincere ha sempre risposto presente riuscendo ad evitare grossi grattacapi in famiglia. Domani Jerry forse giocherà uno spezzone, probabile il suo addio dopo la gara : difficile pensare ad un Carpi senza Mbakogu, ovviare a questa assenza sarà cosa complicata… Venendo alla sfida di domani sera i padroni di casa hanno raccolto tra le mura amiche 41 pt (12v,5p,3p) dei 64  complessivi e troveranno di fronte un Carpi capace di segnare solamente 9 gol in 20 trasferte. Il ricordo vola a quel successo del 6 dicembre 2014: il Carpi concreto  e pragmatico espugnò il San Nicola con un pallonetto letale di Mbakogu imbeccato da un pallone filtrante di Lollo; altri tempi, vero, ma mancano diversi interpreti di quel gruppo… Piena fiducia nelle capacità gestionali della società, ma la differenza continuano a farla i giocatori di spessore: questione di bilancio, ma i nostri sogni?

 

Ampio turnover tra i galletti pugliesi in vista degli spareggi play off

 

BARI: (4-3-3): Micai; Anderson, Diakite, Marrone, Balkovec; Tello, Petriccione, Iocolano; Galano, Kozak, Improta.  All.: Grosso.
CARPI: (4-4-1-1): Serraiocco; Pachonik, Poli, Ligi, Pasciuti; Jelenic, Verna, Sabbione, Saric; Garritano; Melchiorri. All.: Calabro.
ARBITRO: Pillitteri di Palermo (assistenti Formato di Benevento e Scatragli di Arezzo; quarto ufficiale Garofalo di Torre del Greco).

Comments are closed.